mercoledì 3 ottobre 2012

L'universo XX

Quando ho deciso di fare questo post ho pensato bene anche alle conseguenze, so che molti avrebbero detto "eh si però è troppo facile", "oramai", "son buoni tutti" ecc
E "mò" io lo faccio lo stesso.


Gli XX si sa, fanno parte della darkeria odierna, non sono irrequieti, sono composti, una compostezza quasi dolorosa e cantano d'amore con una certa quotidianità.
Sono modesti anche nell'aspetto, non hanno il piglio da star, ne tanto meno il phisique du role, ma per questo piacciono.
I pezzi sono come loro, semplici ma con un vero e proprio universo sconfinato al loro interno.
Come un diamante allo stato grezzo.

Trovo che Coexist mantenga questa natura e la pulisca, come lucidare un oggetto a noi caro trovato in un cassetto: prende una nuova luce ma mantiene le sue qualità meravigliose.















video






Nessun commento:

Posta un commento